ilgiornaledelsud.com

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

SAN SEVERO WINTER JAZZ FEST Rassegna Artistica Internazionale

VENERDI 10 NOVEMBRE – ORE 21,30 L’emozionante tour europeo del

PRZEMYSLAW STRACZEK Quartet

Dopo Inghilterra, Irlanda del Nord e Scozia, farà tappa anche in Italia, San Severo e Pisa, per presentare il suo sesto album “Fig Tree”.

one of the best album of a 2020 year by British/French portal Jazz Fuel 

Przemyslaw Straczek : guitar

Marcin Kaletka : tenor/alto sax

Francesco Angiuli : double bass

Patryk Dobosz : drums

Grande evento reso possibile grazie soprattutto al prestigioso contributo dell’Istituto Polacco di Roma e al sodalizio consolidatosi nel tempo con l’Associazione Amici Jazz San Severo.

L’evento avrà luogo presso lo Spazio Off di Paola Marino, sede della rassegna che vanta quest’anno la sua XIII^edizione, in collaborazione con l’Associazione No-Profit “Amici Jazz San Severo” prossimo alla grande festa per il suo trentennale – 1994/2024.

Przemyslaw Straczek presenterà al meraviglioso pubblico delle grandi occasioni “Fig Tree”,  il suo sesto album che ha già riscontrato ampia eco tra giornalisti e critici musicali in Polonia e all’estero, riscuotere tante recensioni positive ed essere premiato come miglior album del 2020 secondo il portale franco-britannico Jazz Fuel.

Alcune recensioni:

All About Jazz, Friedrich Kunzmann, 03/2020

“Fig Tree si caratterizza per la forte e stretta interazione di gruppo, arrangiamenti efficaci nel trasmettere la musica in modo emotivamente convincente”

Jazz Forum, 05/2020, Marek Romański

“Un leader non è un musicista che cerca di dominare nel gruppo ma chi suona armoniosamente con il gruppo e Przemysław Strączek sa integrarsi con esso con sentimento”

Era Jazzu, Jazz.pl, 03.2020, Dionizy Piątkowski

“Tra le moltitudini di chitarristi jazz polacchi, Przemysław Strączek è l’ultima creazione della propria arte, grazie alla sua straordinaria coerenza e – ciò che è importante – anche al talento. Il virtuosismo della chitarra jazz richiede una formula, non solo un’esecuzione ordinata e Przemysław Strączek ha catturato nella sua musica sia la magia dell’improvvisazione jazz e dei motori jazz, sia il suono”.

Il quartetto vanta una formazione di musicisti di eccezionale talento, ognuno dei quali aggiunge il proprio stile unico all’ensemble:

  • Marcin Kaletka, un talentuoso tenor sassofonista, intesserà melodie incantevoli che susciteranno emozioni e daranno vita al tessuto musicale. 
  • Lo stesso Przemysław Strączek, abile chitarrista e compositore, creerà un arazzo di armonie che risuonano con l’anima. 
  • Il noto contrabbassista italiano Francesco Angiuli  che vanta collaborazioni con Steve Grossman, Mike Mainieri, Toninho Horta, Teddy Charles, Philip Harper, Paul Jeffrey, Tommy Smith, Miguel Rodriguez, Gaetano Partipilo e tanti altri.
  • Alla batteria Patryk Dobosz che ha collaborato con artisti di livello mondiale: Randy Brecker, Joel Frahm, John Abercrombie, Ed Cherry, Adam Pierończyk, Grzegorz Nagórski, Janusz Muniak, Maciej Obara, Piotr Wyleżoł, Włodek Pawlik.

Musica caratterizzata da un approccio moderno al suono del quartetto con l’uso di colori e sonorità strumentali. Nei brani è possibile trovare un riferimento a varie conquiste della musica jazz, inclusa la scuola jazz polacca, dal jazz modale al free jazz e all’armonia contemporanea. Elementi di questi generi sono filtrati dall’autore, riflettendo la sua percezione della musica di oggi attraverso il prisma della chitarra come strumento di accompagnamento e solista.

L’interazione, l’intuizione e la fantasia musicale dei membri del quartetto conferiscono all’ascoltatore un’atmosfera unica. Risultato di diversi anni di collaborazione tra il leader e i singoli musicisti che lo hanno supportato sul palco in varie configurazioni. Elemento chiave del progetto è il background culturale completamente diverso degli artisti invitati. 

Una band a tutti gli effetti e non un gruppo di ospiti invitati occasionalmente.

Il quartetto ha effettuato tournée di concerti  in molti paesi del mondo, tra cui Polonia, Inghilterra, Scozia, Irlanda, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Repubblica Ceca, Italia, Tailandia, Cina, Singapore e Malesia, esibendosi in numerosi festival jazz internazionali e in centri socio-culturali.

L’album è stato registrato in Polonia nello studio Maq, mixato e masterizzato da Katsuhiko Naito nello studio Avatar di New York, ingegnere del suono noto per la sua collaborazione con artisti come Al Di Meola, John Scofield, Maria Schneider e Lee Konitz. La versione in vinile di questo album è stato da subito considerato un bestseller tra tutti i dischi in vinile venduti in Polonia classificandosi nei primi posti (gennaio 2021) davanti alle star della musica pop e rock.

Przemysław Strączek laureatosi alla Karol Szymanowski Academy of Music di Katowice,  è stato due volte vincitore del Master Jazz Guitarists’ Competition di Varsavia, uno dei sette finalisti del concorso solista globale Thailand International Jazz Conference Solo Competition a Bangkok . Da molti anni è presente nella classifica dei migliori chitarristi polacchi secondo i lettori di Jazz Forum – Jazz Top. Nel 2013 ha ricevuto il Premio Speciale del Ministro dei Beni e delle Attività Culturali per i meriti artistici. Dal 2011, ha co-creato progetti internazionali come leader con musicisti di diversi continenti, presentando le tendenze contemporanee della musica jazz ed etno-jazz. Ha collaborato e tiene concerti con artisti eccezionali come Andy Sheppard, Xu Fengxia e Janusz Muniak.

Un inizio rassegna dal profumo internazionale da non perdere.

Antonio Tarantino

Direttore Artistico San Severo WJF

Presidente Associazione “Amici Jazz San Severo”

Info e Prenotazioni:

348 04 22 174 – Assoc. Amici Jazz San Severo

342 10 38 402 – Spazio Off

Spazio Off – Piazza San Francesco, 12 – San Severo

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento

Devi eseguire il login per inviare un commento.