header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

UniCredit e Assicomfidi Reggio Calabria insieme per approfondire temi bancari e finanziari

Al via lunedì 11 marzo il corso “Accesso al credito” destinato a 20 imprenditori del territorio associati ad Assicomfidi

 Proseguono gli incontri di formazione che UniCredit tiene con le associazioni di categoria per approfondire i temi di maggiore attualità legati alle necessità finanziarie e operative delle aziende. Lunedì 11 marzo si terrà a Reggio Calabria, nella sede di Assicomfidi in via Castello 4, il corso “Accesso al credito oggi”. All’iniziativa prenderanno parte circa 20 imprenditori associati ad Assicomfidi che approfondiranno i temi con gli esperti di UniCredit.

«L’iniziativa – sottolinea Felice Delle Femine, Regional Manager di UniCredit al Sud – si inserisce nell’ambito di un più generale programma di interventi formativi che è rivolto a tipologie diverse di destinatari, dai giovani delle scuole superiori agli studenti universitari, dagli anziani agli immigrati e alle organizzazioni no profit fino alle famiglie e ovviamente alle imprese. Questi interventi rappresentano di fatto un esempio concreto dell’impegno di UniCredit nella realizzazione di un business sostenibile, in grado di creare valore nel lungo periodo per i clienti, i cittadini e le comunità nelle quali la banca opera».

Programma “In-formati”

La sostenibilità di un’attività economica passa anche attraverso la crescita della conoscenza e della consapevolezza dei consumatori e dei cittadini, per questo UniCredit ha creato il programma “In-formati” che mette al servizio delle comunità il sapere delle persone del Gruppo, che gratuitamente gestiscono corsi informativi pensati per illustrare in modo semplice, chiaro e trasparente le tematiche di base della cultura bancaria e finanziaria. Iniziative che mirano a offrire un supporto concreto nel realizzare scelte economiche consapevoli e sostenibili, portando quindi un valore aggiunto alla comunità locale.

Nessun Commento


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Spiacente, i commenti sono chiusi.


 mondosalento.com