header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

Trieste: condivisione di valori nel Family Day – Santa Messa patronale e mostra

Questa mattina è stata celebrata la festività di San Michele Arcangelo, Patrono della Polizia di Stato. La ricorrenza riveste tradizionalmente una particolare importanza per la valenza del suo impatto simbolico e per il suo contributo alla riaffermazione dello spirito di fedeltà alle istituzioni.

Il Cappellano provinciale della Polizia di Stato, don Paolo Rakic, ha officiato una Santa Messa presso la Chiesa Beata Vergine del Rosario. Erano presenti il Prefetto Francesca Adelaide Garufi, il Questore Giuseppe Padulano, il Vice Presidente della Provincia Igor Dolenc, l’Assessore comunale Antonella Grim in rappresentanza del Sindaco e le massime autorità locali, oltre a una rappresentanza dei soci della sezione locale dell’Associazione Nazionale Polizia di Stato con il labaro.

Da alcuni anni, proprio per rafforzare quello spirito di appartenenza e per  avvicinarsi sempre di più alla cittadinanza, la Polizia di Stato promuove in occasione di questa ricorrenza il “Family Day”, una giornata di apertura anche fisica dei propri Uffici e di condivisione di sensazioni con i famigliari e parenti dei dipendenti, ma anche con tutti i cittadini.

In quest’ottica, dopo la Santa Messa, in Questura, è stata inaugurata la mostra del fotografo triestino Gabriele Crozzoli denominata “One love – Veleggiata fotografica a ritmo di reggae, tra mangrovie, coccodrilli e acque cristalline della Jamaica”, proseguendo di fatto lungo quella strada che porta a una costante apertura di questo luogo alla cittadinanza (tante in questi ultimi anni le mostre, i concerti, le presentazioni di libri: partecipazione e condivisione, appunto, per rafforzare quel necessario legame che deve esistere fra le istituzioni in genere e i cittadini) e che, in questo caso, sarà anche preparatoria al vero e proprio evento per la città rappresentato dalla “Barcolana”, la regata velica più affollata del Mediterraneo, che animerà il golfo giuliano il prossimo 13 ottobre.

La mostra resterà aperta al pubblico fino al 20 ottobre con orario 9-19, festivi compresi. In esposizione un’ottantina di fotografie che sono state realizzate nel corso del recente reportage organizzato da Press Tours, creando un percorso cromatico a tema (la natura, il mare, le cascate, la musica, le persone e le architetture) che rispecchia quello che è lo spirito della Jamaica in tutte le sue sfaccettature.

Nessun Commento


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Spiacente, i commenti sono chiusi.


 mondosalento.com