header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

STRADE VOLONTARIE E IL VALORE AGGIUNTO DELLA DIVERSITA’, LA SFIDA DELLE DIFFERENZE

Il Terzo Capitolo del Festival del Volontariato si declina in una visione ‘speciale’ e multipla della restanza e della diversità. Una tavola rotonda e un reading teatrale celebrano il 3 dicembre.

In occasione della Giornata Internazionale della Disabilità, proclamata dall’ONU nel 1981, il Festival “Strade Volontarie-La sfida di chi resta” del CSV BR- LE VOLONTARIATO NEL SALENTO, dedica il 3 dicembre alle diversità. Un’area tematica varia gestita dal mondo dell’associazionismo, che di fronte ai quesiti del ‘differente’ va oltre le rappresentazioni soggettive e i pregiudizi, per ricomporre le varie sfaccettature di un concetto così complesso. Dal confronto di figure professionali e del volontariato appare all’orizzonte un grande affresco umano in cui ciascuno con la propria diversità apporta valore aggiunto sviluppato in un progetto collettivo e solidale in cui il volontariato è parte che integra.

Tutti gli eventi saranno accessibili dal link a Zoom e visionabili in diretta Facebook.

Partecipiamo convintamente al festival Strade Volontarie per portare la nostra testimonianza e il nostro punto di vista sul tema della Restanza – dichiara Roberto Paladinicoordinatore regionale di Generazioni Legacoop Puglia – giovani che hanno scelto di restare e che hanno scelto di farlo da cooperatori e da cooperatrici. Questo per noi vuol dire incidere sul nostro territorio in maniera importante ma coerente con i nostri valori cooperativi guardando allo sviluppo in maniera sostenibile con una forte attenzione agli aspetti sociali e ambientali.

PROGRAMMA – 3 DICEMBRE  

15:00 – 16:15 «Il rispetto e la tutela delle diversità: il perché e il ruolo del volontariato»

a cura di  Difesa e Diritti ONLUS; N.I.S. – Coordinamento Nazionale Insegnanti Specializzati; A.E.E.O.S. – Associazione Europea ed Extraeuropea Operatori Specializzati; AS.M.AMB – Associazione Malati Ambientali.
Temi: la tutela della persona nella nostra costituzione; la persona nella “Società Educante”; chi è la persona definita “diversa”; tutela della diversità attraverso anche le leggi contro la discriminazione e l’omofobia; gli obiettivi dell’Agenda 2030.
Per accedere: https://zoom.us/j/9792208169?pwd=VVdTTExKY3pMNS9RMllqd0VXbXhpQT09
16:30 – 17:30 “Re-sta (r) t! Continuare da sud” a cura di Generazioni Legacoop Puglia
Webinar online sull’impegno delle giovani generazioni per restare.
Katia De Luca, Coordinatrice nazionale Generazioni Legacoop, dialoga con: Roberto Paladini, l’impegno per la sostenibilità ambientale; Stefania Trizza, la buona pratica di gestione del patrimonio; Gabriele Polimeno, l’innovazione sociale si fa teatro nel sud Salento; Valerio D’Ancona, un nuovo welfare.
Per accedere: https://zoom.us/j/9792208169?pwd=VVdTTExKY3pMNS9RMllqd0VXbXhpQT09
18:00 – 19.00 Reading spettacolo “Andrea Fortis” con Aldo Augieri a cura di Compagnia Asfalto Teatro e A.S.T.S.M.
Lo spettacolo teatrale dal quale saranno tratte le letture è stato scritto, diretto e interpretato da: Aldo Augieri, Antonia Sansonetti, Giuseppe Vergori.
L’evento è realizzato con i soci e gli utenti dell’Associazione Salentina di Tutela della Salute Mentale.
Per accedere: https://zoom.us/j/9792208169?pwd=VVdTTExKY3pMNS9RMllqd0VXbXhpQT09

Il Festival Strade Volontarie – La sfida di chi Resta, nell’ambito del quale si realizza l’evento del 3 dicembre, vede l’adesione di oltre 100 realtà associative operanti nel territorio salentino. Gode inoltre del patrocinio della Provincia di Lecce – Salento d’Amare, Provincia di Brindisi, Città di Lecce, Città di Corsano, Università del Salento, CSVnet.

In collaborazione con Coop Alleanza 3.0.   

Nessun Commento


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Spiacente, i commenti sono chiusi.


 mondosalento.com