header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

Siena: sorpreso dalla Polizia con la droga negli slip. Arrestato spacciatore

Viaggiava in treno con tre tavolette di hashish nascoste negli slip che, probabilmente, avrebbe spacciato nella giornata di ieri se non fosse stato fermato dalla Polizia.

Gli uomini della Sezione Antidroga della Squadra Mobile della Questura di Siena, coordinati dal loro capo Sabatino Fortunato, stavano effettuando un servizio specifico, finalizzato alla prevenzione e repressione dello spaccio di stupefacenti, nel pomeriggio, quando hanno visto Adid El Ouardy, cittadino marocchino di 24 anni già noto alle Forze di Polizia per i suoi numerosi precedenti, anche specifici.

Lo straniero stava uscendo dalla stazione ferroviaria di piazzale Rosselli, dove era giunto a bordo di un treno regionale.

Insospettiti dalle circostanze, soprattutto per aver pensato che avesse preso quel mezzo per passare inosservato, hanno deciso di fermarlo.

E l’intuito ha dato ragione ai poliziotti che hanno trovato, a seguito di una perquisizione personale, circa 200 grammi di stupefacente nascosti nelle mutande, in modo da non essere facilmente individuabile ad un eventuale controllo.

L’hashish è stato sequestrato e lui arrestato. A seguito dei giudizio, l’arresto è stato convalidato e lo straniero, residente in provincia di Siena, è stato sottoposto alla misura dell’obbligo di presentarsi, per 3 volte alla settimana, alla Polizia Giudiziaria.

Nessun Commento


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Spiacente, i commenti sono chiusi.


 mondosalento.com