header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

San Ferdinando (RC) – Coltivano canapa indiana, due arresti.

A San Ferdinando (RC) in Via Bari, i militari della Compagnia Carabinieri di Gioia Tauro e dello Squadrone Eliportato Cacciatori “Calabria” dopo una speditiva e serrata indagine iniziata lo scorso 10 luglio c.a. localizzavano e traevano in arresto un catturando 23enne, residente a Rosarno, pregiudicato, ricercato appunto da poco più di una settimana, ovverosia da quando si era dato a precipitosa fuga alla vista dei carabinieri mentre stava letteralmente presidiando e vigilando un vasto nascondiglio adibito a enorme essiccatoio di canapa indiana. Lo stesso pertanto è stato destinatario dell’ordinanza di applicazione della misura coercitiva della custodia cautelare in carcere n° 2266/2013 r.g.n.r. e n° 1611/2013 r.g.g.i.p. emessa dal tribunale ufficio g.i.p. di palmi per i reati di cui agli artt. 73 e 80 d.p.r. nr. 309/90 (coltivazione e produzione di ingente quantitativo di sostanza stupefacente).
Unitamente al 23enne all’interno dell’appartamento di via bari di San Ferdinando i Carabinieri hanno tratto in arresto per favoreggiamento personale (art. 378 c.p.), un 19enne, censurato che era appunto in compagnia del catturando in questione.

Nessun Commento


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Spiacente, i commenti sono chiusi.


 mondosalento.com