header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

Sacra corona unita: catturato boss latitante

Catturato questa mattina dalla Squadra mobile di Brindisi il boss di Mesagne (Brindisi)   Ronzino De Nitto, 37 anni, affiliato alla Scu (Sacra corona unita) ritenuto l’attuale reggente dell’organizzazione mafiosa nel brindisino per conto   del clan di Francesco Campana, arrestato dopo un periodo di latitanza nell’aprile 2011.

De Nitto era latitante dal 28 dicembre 2010 dopo essere sfuggito all’operazione ‘Last minute’,   sempre della squadra mobile brindisina, in cui venne inflitto un duro colpo alla Sacra corona unita nella zona.

Alle prime luci dell’alba in una masseria nelle campagne di Francavilla Fontana (Brindisi) gli agenti della Squadra mobile hanno preso anche   l’ultimo affiliato.

Nessun Commento


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Spiacente, i commenti sono chiusi.


 mondosalento.com