header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

Roma: La Polizia arresta un giovane romano per spaccio di stupefacenti

E’ di ieri l’arresto di un cittadino romano, abitante ad Anguillara Sabazia, responsabile di spaccio di stupefacenti.

Sono stati gli agenti del Commissariato di Civitavecchia, diretti dal dott. Giovanni Lucchesi, a fermare il giovane nei pressi dello svincolo autostradale di Civitavecchia Sud per un normale controllo.

L’uomo, alla guida di un furgone, alla vista della Polizia ha tentato di disfarsi di un involucro gettandolo dal finestrino, ma il gesto non è sfuggito agli agenti che l’hanno immediatamente recuperato.

Il pacchetto era in realtà un panetto di stupefacente di quasi 100 gr, poi risultato essere hashish, cosa che ha portato gli investigatori a controllare il resto della vettura, dove infatti sono stati recuperati altri 77 gr di droga.

I poliziotti a quel punto hanno proceduto ad una perquisizione domiciliare, sospettando che l’uomo potesse celare in casa altra sostanza.

Infatti C.M., 56enne romano di nascita, deteneva in casa oltre 3kg di hashish e circa 5 gr di marijuana, oltre al materiale necessario all’imballo della droga e una bilancia di precisione.

L’uomo è stato arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Nessun Commento


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Spiacente, i commenti sono chiusi.


 mondosalento.com