header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

Presentato del volume “Oltre la coperta della zia. Oria. Tracce di un vissuto (anni ’30-‘60) in alcune campagne salentine”

Giovedì 30 maggio 2013, alle h. 19.00 presso Palazzo Affaitati, a Cremona, all’interno della Manifestazione Culturale “Le corde dell’anima”, sarà presentato il volume “Oltre la coperta della zia. Oria. Tracce di un vissuto (anni ’30-‘60) in alcune campagne salentine” (Edizioni Esperidi).

Il volume. Oltre la coperta della zia è un lavoro di ricerca sul vissuto degli anni ‘30 – ‘60 del secolo scorso, dei villeggianti di cinque contrade attigue ubicate in agro di Oria (Brindisi). L’Autore ha recuperato uno spaccato di vita le cui componenti ambientali ed etnografiche sono tipiche dell’intero Salento. La ricostruzione di questo vissuto sociale farà quasi sognare il lettore che percepirà quanto le relazioni tra le persone fossero dirette e familiari e quanto gli steccati sociali fossero poco evidenti; sarà altrettanto semplice avvertire l’atmosfera giocosa e ironica in cui agivano le persone che, pur nel disagio economico, affrontavano la quotidianità credendo solo nella terra, nel cielo e nell’amore, senza smettere di sperare nel futuro. Da queste pagine emergono la mentalità dell’epoca, le abitudini alimentari e culinarie, le pratiche sanitarie, gli eventi legati alla religiosità popolare, le attività agricole, i giochi praticati dai bambini e i passatempi degli adulti: il tutto è corredato da un prezioso apparato iconografico che propone foto d’epoca di case e famiglie, illustrazioni di molti giochi fanciulleschi, testi e spartiti musicali di canzoni in voga, una mappa dei luoghi con le indicazioni di case e dei relativi proprietari e/o fittavoli. Ai lettori adulti che leggeranno questo testo di tradizioni popolari salentine, farà piacere riconoscersi nell’intreccio di relazioni, mentre per i giovani di oggi e di domani vuol essere un invito al confronto e alla riflessione.

L’Autore: Angelo Galiano, al suo debutto come scrittore, è nato nel 1945 ad Oria (Brindisi), dove vive ed opera. In precedenza ha fatto esperienze nella redazione del quindicinale brindisino “Il Meridionale” e nella scuola primaria come docente. Interessandosi del raduno biennale della famiglia Galiano (un centinaio di nuclei disseminati nelle varie regioni italiane) ha curato i documentari degli incontri, la stampa della mappa genealogica e il sito www.famigliagaliano.it. Nel 2007 ha vinto il concorso nazionale di poesia indetto dall’Ass. “Il Pozzo e l’Arancio”.

Nessun Commento


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Spiacente, i commenti sono chiusi.


 mondosalento.com