header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

Perugia: studentessa americana denunciata

n equipaggio “Volante” ha denunciato una cittadina statunitense per tentato furto aggravato. Una chiamata al 113 segnalava la presenza di una giovane che si aggirava con fare sospetto presso gli ingressi di alcuni appartamenti del centro storico. Gli agenti sul posto rintracciavano la ragazza in questione e constatavano che questa poco prima aveva tentato l’effrazione delle serrature degli ingressi di due appartamenti e di uno studio legale in un condominio della zona di Piazza Morlacchi. I poliziotti intervenuti, appuravano che la giovane, una studentessa universitaria statunitense di vent’anni, R. H. C., regolarmente presente sul territorio nazionale e a Perugia per la frequenza di un corso di studi. Aveva passato la notte dormendo sul marciapiede antistante lo stabile in questione, e destatasi di buon mattino, si era introdotta all’interno dell’edificio ed aveva iniziato ad armeggiare con le serrature nel tentativo di introdursi nelle abitazioni. Fortunatamente la sua attività ha suscitato il sospetto di un residente che, notando la scena, ha allertato le forze di polizia. Condotta in Questura per gli accertamenti del caso, dalla identificazione con il sistema A.F.I.S. non è risultato a carico della ragazza alcun precedente penale; la giovane è stata quindi denunciata per tentato furto aggravato. Poiché versava in apparente stato confusionale e non parlava la lingua italiana è stata affidata, per precauzione, ai responsabili dell’ Istituto che ne ha curato l’ingresso in Italia per la frequentazione di un programma di studi universitari semestrale.

Nessun Commento


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Spiacente, i commenti sono chiusi.


 mondosalento.com