header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

Padova: continua la lotta della Polizia al crimine diffuso

A Padova era un punto di riferimento per i nord africani ed un vero e proprio catalizzatore di condotte di illegalità diffusa: si tratta di un marocchino 44enne detto “lo Zio”. E’ stato arrestato dagli agenti della Squadra Mobile della Polizia di Stato di Padova su ordinanza di custodia cautelare dopo che lo scorso 21 agosto aveva tentato una rapina all’interno della Sala Scommesse presente in piazzale Stazione. Dall’analisi dei filmati gli investigatori hanno riconosciuto il responsabile per Gabidi Salha, noto agli agenti per il suo curriculum criminale che lo ha portato ad essere segnalato in Questura, negli ultimi anni, per ben 48 volte e ad essere presente sui luoghi teatro di numerose risse, liti o reati contro il patrimonio.

Nessun Commento


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Spiacente, i commenti sono chiusi.


 mondosalento.com