header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

Mordente Live presenta Fabio Accardi in “Whispers” al Teatro Forma di Bari

Giovedì 20 dicembre alle ore 21.30, Mordente Live presenta al Teatro Forma di Bari il nuovo album del batterista Fabio Accardi, con un live che avrà tra i protagonisti il sassofonista Gaetano Partipilo, il pianista Mirko Signorile ed il fisarmonicista Vince Abbracciante.

E’ atteso per giovedì 20 dicembre al Teatro Forma di Bari l’evento prodotto da Mordente Live per la presentazione ufficiale di “Whispers”, il nuovo lavoro del batterista Fabio Accardi, uscito lo scorso 29 novembre.

L’album, promosso con il sostegno di Puglia Sounds (PO FESR Puglia 2007/2013 asse IV), rappresenta la quarta release della giovane etichetta Mordente Records (subito dopo “Sound Briefing”, disco con Fabrizio Bosso, Gaetano Partipilo, Claudio Filippini, Giuseppe Bassi e lo stesso Accardi).

Sul palco insieme al batterista pugliese, alcuni degli artisti che hanno collaborato alla realizzazione del disco: Gaetano Partipilo (sax), Vince Abbracciante (fisarmonica & wurlitzer), Mirko Signorile (piano), Antonio Tosques (chitarra), Giorgio Vendola (contrabbasso), le cantanti Luisiana Lorusso, Serena Fortebraccio e Sarita Schena (voce recitante).

Il concerto inizierà alle ore 21.30.

“WHISPERS”

L’album comprende, oltre a tre cover che omaggiano alcuni dei riferimenti artistici di Accardi (Jack De Johnette, Milton Nascimento e Marcos Valle), cinque brani originali composti in periodi diversi.

Tema narrativo conduttore è sicuramente l’amore, inteso a più livelli: dal sentimento passionale di “Whispers in an Autumn Rain” (brano da cui è tratto il titolo dell’album) a “Winter Song” -quasi una pop song cantata da Louisiana Lorusso, il cui falsetto conferisce al brano una leggerezza fatta, appunto, di sospiri- alla dedica dell’intero album che Accardi fa alla madre, scomparsa pochi mesi fa, e presente come simbolo del nuovo lavoro proprio sulla copertina, con un bellissimo particolare di una foto di lei da giovane.

La fisarmonica di Vince Abbracciante è probabilmente l’elemento preponderante nell’impasto armonico: in ognuno dei 6 brani in cui è presente, il suo ruolo da solista disegna il landscape dell’intero album traducendo perfettamente il mood sentimentale di Accardi, così come l’assolo di Mirko Signorile in “Whispers”, “Zaiana” e “Bodas” e quello di Gaetano Partipilo in “Les amours secretes”.

L’album è disponibile nei principali digital store.

Nessun Commento


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Spiacente, i commenti sono chiusi.


 mondosalento.com