header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

Messina: Le Volanti arrestano ladro di tombini a villa Dante

Nella giornata di ieri, all’incirca alle ore 14.00, gli agenti delle Volanti, nel corso di servizi mirati al contrasto di furti di arredi urbani intensificatisi negli ultimi tempi, hanno arrestato un ventottenne messinese responsabile del reato di tentato furto aggravato.

L’uomo, con precedenti specifici per furto, è stato sorpreso, all’interno di villa Dante, intento a rimuovere un tombino in ghisa a protezione del pozzetto contenente i cavi elettrici del sistema di illuminazione dei pali.

Con ancora le mani palesemente sporche per il lavoro effettuato, ha dapprima tentato di disfarsi di un cacciavite per poi ammettere di aver già divelto altri tre chiusini di 40cm x 40cm ciascuno.

Il cacciavite ed altri strumenti rinvenuti nel vano sottosella del motociclo del ladro sono stati sottoposti a sequestro. L’autore del furto di tombini sarà giudicato stamani con rito direttissimo.

Nessun Commento


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Spiacente, i commenti sono chiusi.


 mondosalento.com