header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

Lino Patruno presenterà il suo libro “Ricomincio da Sud” a Otranto

6 settembre 2013
Ore 18.30
Piazzetta Alfonso d’Aragona


Lino Patruno presenterà il suo ultimo libro
Ricomincio da Sud a Otranto il prossimo 6 settembre, alle ore 18.30, presso Piazzetta Alfonso d’Aragona.

Ricomincio da Sud. È qui il futuro d’Italia (Rubbettino, pp. 250) è l’ultima uscita di una trilogia ideale che Lino Patruno dedica alla sua terra e che comincia nel 2008 con Alla riscossa terroni (Manni) e comprende Fuoco del Sud (Rubbettino), del 2011.
La novità di quest’ultimo lavoro, rispetto ai precedenti, consiste in un cambio di prospettiva che propone non più l’immagine di un Sud fanalino di coda, ma quella di una terra capace di produrre eccellenze nei più svariati campi.
Ad arricchire il quadro, riferimenti puntuali alla politica degli ultimi decenni.
Nello spirito ottimista e propositivo del libro, ampio spazio è dato a chi nel Sud ce l’ha fatta.
Infine, Patruno raccoglie pensieri e riflessioni di intellettuali noti e conclude come ha iniziato, affermando cioè che il Sud è, e non può che essere, «il futuro possibile di un’Italia che brancola stanca alla ricerca di un futuro».

Laureato in Economia con indirizzo sociologico, Lino Patruno è giornalista professionista dal 1973. Direttore responsabile della Gazzetta del Mezzogiorno dal 1995 al 2008 e coordinatore e direttore per un decennio della testata giornalistica Antenna Sud, dal 2008 è editorialista, titolare di una rubrica, autore di critiche cinematografiche, recensore di saggi, autore di articoli vari sulla Gazzetta del Mezzogiorno. Ha all’attivo collaborazioni a giornali e periodici di diffusione nazionale e varie partecipazioni a programmi televisivi e radiofonici locali e nazionali.
Dal 1991 al 2000, è stato docente di comunicazione pubblica al Diploma universitario di marketing e comunicazione d’impresa alla facoltà di Economia dell’Università di Bari, dal 2000 al 2006 docente di Economia e tecnica della pubblicità al Corso di laurea di Marketing e comunicazione d’impresa della facoltà di Economia dell’Università di Bari, dal 2003 al 2006 docente al master di Beni culturali e comunicazione all’Università di Foggia e dal 2007 al 2010 docente di Scrittura giornalistica al Master di giornalismo Università di Bari e Ordine dei giornalisti di Puglia, scuola della quale è direttore dal 2011.
Nella sua carriera ha ottenuto numerosi riconoscimenti ed è autore di una quindicina di libri su politica economica, Sud, Puglia e Basilicata (storia, cultura, arte, folclore) pubblicati da Giorgio Mondadori, Adda, Capone, Manni, Rubbettino.

“Lo sapevate che, se non ci fosse il Sud, l’Italia non avrebbe aerei e auto, acciaio e olio d’oliva, computer e cellulari, benzina e medicine? Lo sapevate che il Sud considerato improduttivo produce almeno 71 inaspettati tesori? Lo sapevate che Cristo si è mosso da Eboli dove si era fermato? Lo sapevate che senza il Sud neanche il Nord sarebbe Nord? Lo sapevate che al Sud c’è un Sacro Graal col segreto del vero benessere? Lo sapevate che il Sacco ai danni del Sud è 29 volte peggiore del Sacco del Nord? Lo sapevate che Mille meridionali sono pronti a mettersi in cammino, e che neanche il dio terrone assolve certi peccati del Sud? Se non sapevate tutto questo, Ricomincio da Sud è una visita guidata verso una terra che, senza indulgenze ma anche senza pregiudizi, racconta se stessa invece di essere sempre raccontata da altri. Per capire perché il Sud conviene a tutta l’Italia.
Per capire perché il Sud è il nuovo ombelico del mondo. Mezzogiorno è l’ora dalla quale ripartirà tutto”.

Nessun Commento


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Spiacente, i commenti sono chiusi.


 mondosalento.com