header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

L’equipaggio pugliese “Il faro di Bari” è il vincitore della sesta edizione del Sailing meeting di Unicredit

Raccolti 3mila euro, grazie al meeting di vela dei dipendenti UniCredit, per i colleghi emiliani colpiti dal terremoto della scorsa primavera

L’equipaggio pugliese “Il faro di Bari” con skipper Michelangelo Bonvino, è il vincitore della sesta edizione del Sailing meeting di Unicredit, svoltosi a Bibione Portobaseleghe (VE).

Il “faro di Bari”, che era stato vincitore anche nella precedente edizione svoltasi a Trapani, ha così concesso il bis. Trentuno gli equipaggi in gara, tutti formati da dipendenti del gruppo UniCredit provenienti da Italia, Russia, Germania, Austria, Ungheria, Turchia e Repubblica Ceca. Gli equipaggi hanno avuto a disposizione per le regate la “Flotta G34 Bibione”, nuovo brand del Giro d’Italia a Vela di Cino Ricci.

I trentuno equipaggi  hanno gareggiato in due batterie, disputando ciascuno due prove, in due giornate di regate. Alle spalle dell’equipaggio pugliese si è classificato il Circolo UniCredit Ravenna con skipper Rossi, che si è confermato tra i migliori avendo vinto già nel 2008 e nel 2009.

Terzo classificato l’equipaggio turco YapiKredi Team con skipper Yalcin. Il meeting è tornato quest’anno in Adriatico regatare con i G34 dopo due anni. Le ultime edizioni si erano svolte a Trapani e a Langenargen sulla costa tedesca del lago di Costanza.

Le premiazioni si sono svolte presso la Music Hall del Camping Capalonga, base a terra dell’evento. Tra gli ospiti Marco Nannini, velista dell’anno 2012 e reduce dalla Global Ocean Race (giro del mondo in coppia su class40) dove si è classificato secondo. Nannini in passato ha preso parte anche a due edizioni del Sailing meeting UniCredit.

Alla cerimonia di chiusura, Cesare Somenzi, Responsabile eventi sportivi del Gruppo UniCredit, ha annunciato che grazie al meeting di vela, sono stati raccolti 3mila euro, che aggiunti ai 7mila arrivati dal torneo di calcio a cinque dei dipendenti UniCredit, creano un fondo di diecimila euro da devolvere ai colleghi dell’Emilia, colpiti dal terremoto della scorsa primavera.

Nessun Commento


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Spiacente, i commenti sono chiusi.


 mondosalento.com