header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

LECCE IN DELIRIO PER MARCO MENGONI

Grande successo per la tappa leccese di “Tutta mia la città”, il nuovo radiotour di Radionorba

In prima fila c’erano due ragazze di Napoli, arrivate a Lecce la sera prima, ma nel pubblico c’erano anche persone arrivate da Roma e poi da ogni parte della Puglia: Cerignola, Bari, Bisceglie, Monopoli, Martina Franca, Brindisi e tante altre città. Non turisti qualunque, ma ragazzi e ragazzi, talvolta intere famiglie, giunte a Lecce appositamente per seguire la seconda tappa di “Tutta mia la Città”, il nuovo radiotour di Radionorba. L’occasione offerta dalla radio del sud e dal concessionario Volkswagen di Lecce, Pezzuto Group, partner dell’evento, era d’altronde ghiottissima: un incontro ravvicinato con Marco Mengoni, non soltanto il vincitore dell’ultima edizione del Festival di Sanremo, ma soprattutto uno dei cantautori più seguiti e apprezzati attualmente nel panorama musicale nazionale. “E’ fantastico essere qui”, ha subito detto il cantante di Ronciglione, “reduce da un tour che ha fatto registrare ovunque il tutto esaurito. Questa terra l’adoro e mi piacerebbe potermi fermare di più, per visitarla in lungo e in largo e soprattutto per bagnarmi nel vostro mare”. Marco è simpatico, a tratti esplosivo e molto disponibile. In tutte le pause del programma radiofonico è sceso dal truck ed ha firmato centinaia di autografi e posato per decine di fotografie. Ha preso in mano telefonini e macchine fotografiche ed ha scattato lui stesso immagini che hanno reso indimenticabile la serata per moltissimi giovani, accorsi in piazza per godere di uno spettacolo unico. “In effetti nei concerti non c’è la possibilità di vivere il contatto diretto con il pubblico”, ha sottolineato Mengoni, “invece iniziative come questa ti permettono di respirare l’affetto delle persone. Sono molto felice in questo momento, sta andando tutto alla meraviglia e non vedo l’ora che riprenda il tour”.

Marco Mengoni non è stato l’unico ospite ai microfoni dei dj Veronica e Daniele. Sul truck di Radionorba è infatti salito anche Antonio Maggio, altro vincitore dell’ultimo Sanremo, ma nella sezione riservata ai giovani. Per lui, leccese, è stata una buona occasione per incontrare il pubblico di casa. “E’ un anno fantastico”, ha detto durante la diretta. “Non mi aspettavo davvero che il brano che ho portato a Sanremo risultasse così apprezzato. E sono molto soddisfatto anche di come sta andando il disco. Quest’estate girerò parecchio e spero di vedere lo stesso entusiasmo che vedo stasera in questa piazza”.

Sono stati due giorni di grande divertimento in piazza Libertini. La prossima settimana l’elegante truck di Radionorba farà tappa ad Ostuni: sabato e domenica ai microfoni dei dj della radio del sud ci saranno tre grandi protagonisti dell’ultima edizione di Amici, il vincitore Moreno e poi Greta e Verdiana, e inoltre Francesco Sarcina, il cantante de “Le Vibrazioni”. Un altro fine settimana da vivere tutto d’un fiato.

Radionorba, la radio del sud è la prima radio in Puglia e Basilicata (fonte dati Audiradio). L’attuale area di diffusione comprende Puglia, Basilicata, Molise, Abruzzo, Campania e parte del Lazio. L’emittente ha 2 sedi (Conversano e Napoli), 4 studi di registrazione, 2 studi di diretta, 1 regia mobile satellitare, 14 mila chilometri di ponti radio e 73 frequenze. Il 21 marzo 2012 è nata Radionorba Tv, ricevibile  al numero 19 della piattaforma digitale terrestre nelle regioni raggiunte dal segnale FM di Radionorba ed in altre regioni del Nord Italia, oltre che in streaming sul sito di Radionorba e su iPhone, iPad ed apparati con sistema operativo Android. Per qualsiasi informazione sulle modalità di sintonizzazione del canale è possibile visitare il sito www.radionorba.it. In caso di mancata ricezione contattare in orario ufficio il numero verde 8000 16 16 6 o la Segreteria di Radionorba al numero 080 4092309.

Nessun Commento


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Spiacente, i commenti sono chiusi.


 mondosalento.com