header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

Firenze:arrestati 3 borseggiatori in discoteca. Aveva fatto razzia di telefonini

La notte scorsa le volanti hanno arrestato tre giovani stranieri ritenuti responsabili di alcuni borseggi avvenuti in una discoteca del centro. Intorno alle 3.00 di notte uno degli addetti alla sicurezza del locale ha sorpreso un magrebino che, mentre stava ballando alle spalle di una ragazza, le ha sfilato dalla borsa una banconota da 20 euro. Un altro dipendente ha invece trovato nei bagni 2 portafogli appena rubati abbandonati a terra. La polizia, subito intervenuta, oltre ad identificare il soggetto colto in flagranza di reato, un marocchino di 21 anni, ha visionato i filmati della videosorveglianza individuando così i complici dello straniero, due albanesi di 20 e 22 anni. Gli agenti hanno rinvenuto addosso ai due, denaro contante e tre smartphone. All’interno della discoteca sono state poi rintracciate tutte e tre le legittime proprietarie dei costosi telefonini che hanno denunciato il furto avvenuto poco prima. Alcune di loro hanno segnalato anche il borseggio di denaro. Per i tre ragazzi sono scattate le manette con l’accusa di furto aggravato continuato in concorso. In serata la polizia ha arrestato un pregiudicato romeno di 27 anni che dopo essere furtivamente entrato negli spogliatori di un circolo in via Tagliamento, aveva rubato un giubbotto. Lo straniero è stato fermato fuori dal locale.

Nessun Commento


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Spiacente, i commenti sono chiusi.


 mondosalento.com