header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

Firenze: Sorpreso in bicicletta con 100 kg di rame rubato

Ieri sera il personale della Squadra Volante ha arrestato un cittadino rumeno di 29 anni per furto aggravato di rame. L’uomo è stato sorpreso in via Masaccio, all’ingresso di un palazzo in disuso, mentre stava trasportando a bordo di una bicicletta due grossi sacchi di cavi, asportati pochi minuti prima dalla struttura. A dare l’allarme al 113, intorno alle 20.30, è stata una coppia di residenti che, affacciandosi dalla finestra della loro abitazione, ha notato un gruppo di persone intente a prelevare materiale dall’edificio. Al momento del controllo, oltre ad un centinaio di chili del cosiddetto “oro rosso”, lo straniero è stato trovato in possesso di una tronchese, un paio di guanti, forbici ed una torcia elettrica. Da una prima ricostruzione posta in essere degli inquirenti il ladro, con la complicità di altri soggetti – rimasti ignoti – avrebbe rimosso le sbarre di metallo del cancello esterno della palazzina tranciando, una volta dentro, i cavi dai controsoffitti, dai tramezzi e dalle colonnine elettriche. Questa mattina si terrà il processo per direttissima presso il Tribunale di Firenze.

Nessun Commento


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Spiacente, i commenti sono chiusi.


 mondosalento.com