header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

Firenze: arrestati spacciatori in fuga a bordo di un’auto rubata

Intorno alle ore 4.00 della scorsa notte, dopo un lungo inseguimento, gli uomini della Squadra Volante hanno arrestato due soggetti per detenzione in concorso ai fini di spaccio di stupefacenti. L’utilitaria a bordo della quale viaggiavano i due è poi risultata provento di furto, avvenuto pochi giorni fa all’interno di un’abitazione in provincia di Pisa. Appena gli agenti hanno intercettato il veicolo in viale Giannotti, l’auto non ha rispettato l’ALT cominciando una pericolosa fuga senza alcun rispetto della segnaletica stradale. In piazza Donatello il conducente ha perso il controllo del mezzo, che è andato a sbattere contro lo spartitraffico, arrestando definitivamente la sua corsa contro un albero. Entrambi gli occupanti, un 19enne italiano di origine russa e un cittadino rumeno di 31 anni,  sono stati immediatamente bloccati dalla polizia. In uno zaino rinvenuto all’interno della macchina sono stati sequestrati 70 grammi di marijuana, mentre nel vano portaoggetti, una bilancina di precisione e uno sfollagente telescopico. Oltre che per la detenzione dello stupefacente, gli arrestati dovranno rispondere anche del furto aggravato in abitazione avvenuto nel pisano e del porto abusivo di oggetti atti ad offendere.

Nessun Commento


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Spiacente, i commenti sono chiusi.


 mondosalento.com