header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

UniCredit premia le eccellenze dell’Università di Bari

Delle Femine consegna il premio UniCredit “A. Sarzana”: oltre 55mila euro ai 60 migliori laureati del 2007/2008

Sono 60 i migliori laureati dell’anno accademico 2007/2008 dell’Università di Bari, che questo pomeriggio, hanno ricevuto il premio di laurea  UniCredit “Antonino Sarzana”, intitolato alla memoria del dirigente di UniCredit scomparso prematuramente nel 2005.

Alla cerimonia di premiazione, che si è svolta nell’Aula Magna «Aldo Cossu» di Palazzo Ateneo dell’Università degli studi di Bari «Aldo Moro», hanno preso parte il Rettore, Corrado Petrocelli e Felice Delle Femine, Regional manager Sud di UniCredit, che hanno consegnato a ogni laureato rispettivamente il sigillo in argento e il riconoscimento economico.

 

Tra i migliori di ciascuna facoltà premiati oggi anche un siciliano e tre lucani. In particolare 30 laureati hanno ricevuto un premio di 1.100 euro e l’altra metà di 740 euro, per un totale di oltre 55mila euro.

«Istituire un premio in memoria di un dirigente amato qual è stato Antonino Sarzana ha costituito un atto di profonda sensibilità da parte di UniCredit, che nel dedicarlo agli studenti brillantemente laureatisi nell’Ateneo barese, continua a mostrare grande attenzione per la promozione del nostro territorio e delle sue eccellenze intellettuali – ha dichiarato il Rettore Corrado Petrocelli. – Così si contribuisce a orientare le scelte decisive dei giovani, come quella di voler rimanere nella propria terra perché si riesce a sentirne il richiamo forte, capace di sollecitare il senso delle proprie radici».

«Questo riconoscimento – ha aggiunto Felice Delle Femine, Regional Manager Sud di UniCredit – ha un significato speciale per il Gruppo UniCredit. E’ intitolato a un manager di grande spessore che è rimasto nei nostri cuori non solo per le sue capacità professionali, ma anche per la sua grande umanità ed energia. Non è un caso, dunque, che il Premio Sarzana sia dedicato a incentivare e premiare giovani e brillanti laureati la cui energia e il cui valore rappresentano la chiave per costruire il futuro di questa terra. Laurearsi è un traguardo importante e il messaggio che vogliamo dare oggi è che, soprattutto i giovani, devono ritrovare la fiducia nel futuro, credere nelle proprie capacità e, malgrado le difficoltà che tutti stiamo vivendo, non smettere mai di lottare per realizzare le proprie aspirazioni».

Nessun Commento


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Spiacente, i commenti sono chiusi.


 mondosalento.com