header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

Roma: Lotta allo spaccio. pusher incastrato dalla Polizia

Segnalato da alcuni residenti che lo avevano notato più volte in atteggiamenti tipici degli spacciatori, all’interno del garage condominiale,   gli agenti del Commissariato Esposizione non hanno perso tempo ed hanno subito organizzato un servizio di osservazione nei pressi di un edificio di via Balzac 9, nella zona di Esposizione.

Dopo alcuni tentativi andati a vuoto, ieri, intorno alle 13,30, gli investigatori hanno notato un uomo, che giunto nei pressi del garage, effettuava una telefonata dal suo cellulare.

Dopo pochi minuti, proprio dalla porta del box segnalato, usciva W.C.V, romano di 42 anni, conosciuto agli agenti per i suoi trascorsi, il quale si avvicinava all’uomo della telefonata.

Dopo un breve “conciliabolo” tra i due, il 42enne consegnava un panetto di hashish al suo interlocutore in cambio di soldi, rientrando nel garage subito dopo.

A quel punto gli agenti sono intervenuti e nell’immediatezza hanno bloccato l’acquirente che, accompagnato in ufficio, è stato identificato per S.M.D., romano 32 anni,  trovato in possesso del panetto di hashish acquistato poco prima, dal peso complessivo di 100 grammi circa.

Per non pregiudicare l’indagine, gli investigatori hanno atteso che lo spacciatore uscisse dal garage spontaneamente, cosa che avveniva poco più tardi, quando i poliziotti sono intervenuti nuovamente e dopo averlo fermato lo hanno controllato.

Perquisito il box, gli agenti hanno trovato e sequestrato un bilancino elettronico, una settantina di grammi di sostanza stupefacente dello stesso tipo trovata indosso all’acquirente e quasi 500 euro in contanti. Altre dosi di hashish e marijuana, sono state invece sequestrate nella sua abitazione.

Al termine degli accertamenti per i due sono scattate le manette.

Messi a disposizione dell’Autorità Giudiziaria dovranno rispondere del possesso della droga ai fini di spaccio.

Nessun Commento


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Spiacente, i commenti sono chiusi.


 mondosalento.com