header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

RIPRISTINARE LA NORMALE EROGAZIONE DI PRESTITI ALL’ECONOMIA

Giovedì 20 dicembre 2012, a Noci (BA), il Chiostro di San Domenico, Via Repubblica 2, alle ore 18,00, ospiterà la Conferenza “Ripristinare la normale erogazione di prestiti all’economia” del  professor Francesco Lenoci, Docente presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore – Milano e Vicepresidente Associazione Regionale Pugliesi di Milano.

La Conferenza  è organizzata dall’Amministrazione Comunale di Noci,  in collaborazione con l’Associazione Regionale Pugliesi di Milano e la Fondazione Nuove Proposte, con il patrocinio della Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Bari, della Confindustria di Bari e Barletta – Andria ­– Trani e dell’Osservatorio Regionale Banche-Imprese di Economia e Finanza.

La Conferenzaè organizzata nell’ambito delle azioni positive di contrasto alla crisi socio-finanziaria in atto e allo scopo di favorire la divulgazione della conoscenza tecnica e finanziaria nelle piccole e medie imprese operanti nel territorio.

Come ne veniamo fuori da un contesto in cui, da un lato, le banche non possono o non vogliono esporsi nell’indicare alle imprese criteri e informazioni per poter accedere al credito e intendono mantenere una grande/totale discrezionalità nel valutare in modo specifico ogni situazione e, dall’altro lato, le imprese non hanno ancora metabolizzato i cambiamenti avvenuti nel mercato del credito in questi ultimi anni e non sanno come supportare le nuove richieste di sostegno finanziario?

La  risposta il professor Francesco Lenoci l’ha formulata nel Libro, fresco di stampa e disponibile anche in versione digitale, presentato per la prima volta in Puglia, “Nuova Centrale dei Rischi – come leggerla, rielaborarla e interpretarla”, Ipsoa, novembre 2012, di cui è Autore con Stefano Peola.

La risposta prevede l’assegnazione di ruoli e specifici compiti a imprese, professionisti, banche, confidi e camere di commercio, che debbono essere – finalmente – in grado di dialogare di affidamenti o di revoca dei medesimi sulla base di un documento fondamentale ai fini del merito creditizio qual è, appunto la Centraledei Rischi.

Porgerà i saluti il professor Piero Liuzzi, Sindaco di Noci.

Seguiranno Conferenza e Dibattito, quest’ultimo moderato dal professor Antonio Salvi, Docente presso l’Università Commerciale Luigi Bocconi – Milano.

Concluderà la serata l’assegnazione al Libro del Premio “Ignazio Ciaia”  da parte della Fondazione Nuove Proposte. Consegnerà il Premio il Presidente della Fondazione avvocato Elio Michele Greco.

Nessun Commento


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Spiacente, i commenti sono chiusi.


 mondosalento.com