header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

Note Polifoniche sulle rive dell’Arvo

L’evento polifonico è stato organizzato dalla Pro-Loco di Lorica

  Si è tenuto domenica 18 agosto presso la chiesa S. Francesco alla Verna di Lorica (Cs) un interessante incontro polifonico, che ha visto alternarsi sul proscenio il Piccolo Coro del Teatro Rendano di Cosenza diretto dal maestro Maria Carmela Ranieri, pianista accompagnatore il M° Luca Bruno ed il Coro Polifonico Symphonia – Istituto Musicale “S. Guzzi” di Lamezia Terme diretto dal maestro Ferruccio Messinese.

Nel corso dell’evento organizzato dalla Pro-Loco di Lorica, ente presieduto dal dott. Claudio Marano e sotto la direzione artistica della prof.ssa Marano, i cori hanno eseguito numerosi brani di musica polifonica, riuscendo a condurre l’uditorio in un ideale caleidoscopio corale – polifonico.

Nello specifico il Coro di voci bianche ha eseguito alcuni pezzi di gradevole ascolto, quali Le vezzose (F.Giardini), Filastrocca maliziosa (L.Perini), Beveria del Tocai (A.Caldara), Turdion (Anonimo), What a wonderfull word (Weiss/Douglas), If the savior stood beside me (Sally De Ford) Cantate Domino (R. Fuhrer), Gloria (A.Vivaldi).

Il Coro Polifonico Symphonia – Istituto Musicale “S. Guzzi” ha eseguito nello stile a cappella sia brani classici che moderni nei quali era evidente la presenza di dissonanze morbide. Nello specifico: O Sacrum Convivium (Molfino), Salve Mater (Jaeggi), Totus Tuus (Frisina), Magnificat (Messinese), Hosanna (Jakobs), O Sacrum Convivium (Perosi).

La musica corale proposta dagli ensemble si è splendidamente sposata con lo splendido scenario dell’estate silana in un ideale connubio arte-natura; un percorso sonoro immaginario iniziato negli anfratti della chiesa e che si è concluso sulle rive del lago Arvo.

Nessun Commento


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Spiacente, i commenti sono chiusi.


 mondosalento.com