header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

“MEMENTO”: quando la libertà prende forma al “MATTA”.

Domenica 19 maggio alle ore 20.30 lo “Spazio Matta” di Pescara ospiterà  “MEMENTO” lo spettacolo di danza contemporanea di Giacomo Perfetti.

Dopo il successo di pubblico e di critica ottenuto per la sua data zero presso il Teatro Lo Spazio di Roma e inseguito per l’esibizione dello scorso 7 Aprile presso il Pin Up di Mosciano Sant’Angelo, continua il tour di “Memento”, che stavolta sceglie come location ideale il tempio della contemporaneità pescarese: lo “Spazio Matta”.

L’appuntamento del 19 maggio è particolarmente significativo per Perfetti, poiché questo progetto pare sia nato proprio a Pescara, tra le mura della Scuola di danza “BINARIO 3D”, scuola che rappresenta il cuore pulsante del l’omonimo gruppo di danza composto da Giacomo Perfetti, Francesca Leone, Francesca Di Giovannantonio e Dania Evangelista.

“Tornare a casa è sempre un’emozione! Riuscire a restituire al pubblico tutta quella energia che questa città mi ha sempre trasmesso è per me un grande onore!” dichiara il regista coreografo Perfetti.

Scegliere lo “Spazio Matta” come scenografia per raccontare e dar corpo alla libertà rappresenta uno degli elementi di novità del progetto artistico di Perfetti. L’operazione estetica del regista è chiara: contestualizzare il suo spettacolo in spazi insoliti per avvicinare la danza contemporanea al grande pubblico.

L’evento, inoltre, premiato dal concorso romano “CoreograficaMENTE” (ed. 2018), gode del patrocinio del Comune di Pescara, quest’ultimo, infatti, da qualche anno si dimostra sensibile alle iniziative volte alla valorizzazione della danza e delle arti performative.

Per info e prenotazioni: 333.7100238  – 347. 5818896

Con il presente comunicato per le vostre testate sono previsti dei posti numerati.

Vi chiedo cortesemente di comunicare i vostri delegati.

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta utilizzando il modulo in fondo. Il trackback non è attualmente abilitato.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento

Devi eseguire il login per inviare un commento.