header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

Matera: orge e riti satanici, 7 arresti

È lungo l’elenco delle accuse   rivolte alle sette persone arrestate questa mattina dalla quadra mobile di Matera. I sette arrestati, due dei quali sono agli arresti domiciliari,   sono accusati di truffa, corruzione di minorenne, violenza sessuale, estorsione, violenza privata, induzione alla prostituzione e riduzione in   schiavitù.

L’associazione a delinquere formata dagli arrestati si era concentrata su persone fragili, qualcuna con problemi psichiatrici altre con problemi di   dipendenza dall’alcool, manipolandole a tal punto da coinvolgerle in riti pseudo satanici  che terminavano con atti sessuali.

Chi tentava di uscire dalla setta veniva minacciato di veder divulgate immagini che lo ritraevano in atti sessuali espliciti.

Al vertice dell’associazione un pluripregiudicato che aveva, tra i propri accoliti anche un avvocato del foro di Matera che aveva già avuto   problemi con la giustizia in passato.

Le indagini hanno permesso di accertare che la setta era attiva già dal 2005.

Nessun Commento


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Spiacente, i commenti sono chiusi.


 mondosalento.com