header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

Macerata: “In rete contro la violenza”, per il 25 novembre convegno dell’ATS 15

Il 25 novembre, alle ore 15, in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, l’Ambito Territoriale Sociale 15, in collaborazione con Cgil, Cisl, Uil organizza un convegno dal titolo “In rete contro la violenza: dalla lettura culturale e linguistica del fenomeno alle forme di tutela sul lavoro”.

L’iniziativa nasce dalla necessità di un confronto tra i componenti della Rete Locale Antiviolenza, nata in seguito alla sottoscrizione, alla Prefettura di Macerata, del Protocollo di Intesa per il contrasto alla violenza di genere.

“In occasione di questa giornata interviene l’assessore ai Servizi sociali Francesca D’Alessandro –  l’Amministrazione comunale intende esprimere la propria vicinanza a tutte le donne vittime di violenza. Molto si deve ancora fare per evitare questi soprusi che purtroppo spesso non sono solo fisici ma anche psicologici. Occorre fare prevenzione e lavorare sulla capacità di istaurare relazioni positive sin dall’infanzia. Ecco perché, come Amministrazione comunale, lavoreremo anche molto sulle scuole per promuovere una cultura delle buone pratiche relazionali.”

L’obiettivo principale del convegno è quello di promuovere un’iniziativa di riflessione e informazione sulle diverse dimensioni della violenza di genere e sulle azioni locali di prevenzione e contrasto che possono essere realizzate attraverso la Rete territoriale.

Il convegno, patrocinato dall’Ordine degli Assistenti Sociali, è stato suddiviso in tre macroaree, “La dimensione culturale e linguistica della violenza di genere”, “La cura delle donne vittime di violenza maschile” e “La violenza nei luoghi di lavoro e l’azione di contrasto del sindacato”.

Dopo i saluti istituzionali dell’assessore ai Servizi sociali Francesca D’Alessandro, del coordinatore dell’ATS n. 15 Carla Scarponi e del presidente dell’Ordine degli Assistenti sociali Marche Marzia Lorenzetti, al convegno interverranno le docenti Natascia Mattucci dell’Università di Macerata e Barbara Re dell’ateneo di Camerino, Elisa Giusti coordinatrice dello sportello CAV “SOS Donna”, Paola Colletti assistente sociale della Casa Rifugio “Giuditta” , Pina Ferraro Fazio, consigliera di parità provinciale di Ancona, Silvia Spinaci per Cgil. Cisl e Uil e Claudia Santoni presidente dell’Osservatorio di Genere. A causa dell’attuale situazione pandemica, il convegno si svolgerà tramite piattaforma Zoom Meeting. Dato il numero limitato di posti, è necessaria l’iscrizione entro il 24 novembre all’indirizzo mail ambitosociale@comune.macerata.it.

Nessun Commento


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Spiacente, i commenti sono chiusi.


 mondosalento.com