header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

Londra impone la quarantena per chi arriva dall’Italia

Dalle 4 del mattino di domenica 18 ottobre, le persone che arrivano in Inghilterra dall’Italia dovranno autoisolarsi. La Gran Bretagna ha rimosso oggi il paese dalla lista dei paesi sicuri, visto il continuo aumento di casi e decessi

La Gran Bretagna ha rimosso l’Italia, San Marino e Stato della Città del Vaticano dalla lista dei Paesi sicuri sul fronte Covid, il che significa che chiunque arrivi nel Regno Unito dall’Italia a partire dalle 4 del mattino di domenica 18 ottobre deve osservare un periodo di 14 giorni di auto-isolamento. I dati hanno indicato che i casi settimanali e la positività ai test sono in aumento in Italia e quindi i ministri hanno preso la decisione di rimuovere le destinazioni. Lo annuncia il ministero dei Trasporti britannico. Nel frattempo il Regno Unito continua a registrare un alto numero di contagi: sono 18’980 i casi rilevati oggi con ben 138 vittime. Le sanzioni per coloro che violano le regole di autoisolamento al ritorno da paesi non esenti, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, sono aumentate da £ 1.000 per la prima violazione fino a £ 10.000 per le successive.

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta utilizzando il modulo in fondo. Il trackback non è attualmente abilitato.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento

Devi eseguire il login per inviare un commento.


 mondosalento.com