header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

La tutela del Capocollo di Martina Franca per la valorizzazione del territorio

Giovedì 30 maggio 2013, a Martina Franca, presso il Palazzo Ducale, alle ore 17,30, si svolgerà il Convegno “La tutela del Capocollo di Martina Franca per la valorizzazione del territorio”. Il Convegno è organizzato da GAL Valle d’Itria, Comune di Martina Franca e Associazione Produttori Capocollo di Martina Franca presidio Slow Food. Presenterà e coordinerà il dottor Nicola Cristofaro, Docente Master presso Università di Lecce. Porgeranno i saluti: Franco Ancona, Sindaco di Martina Franca, Donato Baccaro, Presidente GAL Valle d’Itria, Marcello Longo, Fondazione Slow Food per la biodiversità onlus e Angelo Costantini, Associazione Produttori Presidio Capocollo di Martina Franca. Svolgerà la prima relazione “Aspetti microbiologici di prodotti a base di carni crude e insaccati” il dottor Fabio Minervini, Dipartimento Scienze del suolo, della pianta e degli alimenti – Università di Bari. Svolgerà la seconda relazione “Il Capocollo di Martina Franca: aspetti tecnologici per la definizione della qualità e la sua standardizzazione” il dottor Carmine Summo, Dipartimento Scienze del suolo, della pianta e degli alimenti – Università di Bari. La terza relazione “Protezione e valorizzazione del Capocollo di Martina Franca come marchio collettivo” sarà svolta dall’avvocato Elio De Tullio, De Tullio & Partners. Svolgerà la quarta ed ultima relazione “EXPO di Milano e Capocollo di Martina Franca” il professor Francesco Lenoci, Docente di Metodologie e Determinazioni Quantitative d’Azienda 2 presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e Vicepresidente dell’Associazione Regionale Pugliesi di Milano. Seguirà dibattito.

Nessun Commento


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Spiacente, i commenti sono chiusi.


 mondosalento.com