header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

LA PISTA FANELLI SI PREPARA AL BATTESIMO TRICOLORE

Si prepara a fare tappa in Puglia, e per la prima volta sul miniautodromo Pista Fanelli di Torricella (TA), il Campionato Italiano Formula Challenge ACI Sport: il 26 ed il 27 ottobre prossimi sul circuito jonico andrà in scena il 3° FC “Magna Grecia”, organizzato dalla Scuderia Salento Motor Sport di Ruffano (LE), con la promessa di mettere alla prova i candidati al titolo tricolore lungo i 1350 mt del tracciato, definito -dai drivers che vi hanno già corso -“tecnico, con un tratto tortuoso ed uno veloce, e con la particolarità di una pendenza altimetrica che permette singolari curve in appoggio, in salita e in discesa”.

Lo sfondo azzurro e brillante dello splendido mare salentino che la pista può orgogliosamente sfoggiare,  completano una cartolina d’invito decisamente accattivante. Così come ghiotto è il montepremi del Campionato Italiano che premierà i vincitori con diecimila euro: 3000 euro per il primo classificato, 2000 per il secondo e 1000 per il terzo. Ai vincitori del Trofeo Italiano Under 23 e del Trofeo Italiano Femminile, 2000 euro a testa. Una cifra importante che dice molto dell’impegno e dell’attenzione della Federazione nei confronti della specialità che sta riscuotendo sempre più larghi consensi.

La gara è aperta a tutti i titolari di Licenza di Concorrente e/o Conduttore ACI Sport, in corso di validità. Si potrà partecipare con tutti i tipi di auto da corsa Aci Sport (formula, prototipi, speciale slalom, E1, Gt, formula, rally, minicar, racing start, storiche ed attività di base).

Il programma della corsa prevede lo svolgimento delle verifiche sportive e tecniche nella giornata di sabato 26 ottobre e delle manches di gara nella giornata di domenica, dirette dal lucano Carmine Capezzera.

Le iscrizioni al “Magna Grecia” sono aperte e la scheda, il programma ed il regolamento sono disponibili sul sito www.salentomotorsport.it o sulla pagina Facebook Salento Motor Sport.

La gara è valida anche come seconda prova del 2° Campionato Grande Salento (montepremi 5mila euro) e per il 16° Campionato Interregionale Campania, Puglia e Basilicata, organizzato da Basilicata Motorsport.

Nessun Commento


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Spiacente, i commenti sono chiusi.