header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

Concorso Internazionale di bellezza MissOver

La selezione per Miss Over 2013 è in scena a Mantova, terra del sommo poeta Virgilio, ed è una fantastica serata diretta dal pittoresco ed estroverso presentatore Wiston e dal suo capacissimo ed esperto Team. L’entrata in scenda delle aspiranti Miss, in abito da sera, ha fatto presagire un difficile lavoro per la Giuria.

A seguire le prove di abilità dalla spiritosa coreografia di Stefania Grossi, alle canzoni di Alessandra Cerri, alle danze da cubista di Alxa Zavatta o alla salsa di Mercedes Archavaleta, a Laura Tagliaferro nei panni di Marilyn Monroe, Erika Fusetto con la danza gitana fino alle poesie di Irina Markarova e Barbara Zorzella. Ospite della serata da Vigevano è stata la cantante Alessia Gorini, solo 18 anni ma partecipazioni televisive, la partecipazione a Castrocaro e la vittoria del Concorso Canoro a Pesaro.

La Giuria, capitanata da Pino Caltagirone, noto impresario in cinema e televisione, comprendeva anche Vittorio Armellini (attore), Gaetano Di Maggio (albergatore della catena AS Hotels), Jacqueline Flous (attrice e Miss Over…Issima 2011), Teresa Nigrone (moda). Stupendo il clima generale al Palabam di Mantova! Sul palco lo Staff di Wiston Hughes, coreografato da Steffy, con Luciano D’Andrizza al make-up: Ginevra Diriganti, Federica Benini, Alessia Gorini, Silvia Buongrazio, Beatrice Dessi, e Sarah Varani hanno indossato abiti della stilista Marianne Sherly per un valore oltre a 9.000€. Le decorazioni floreali sono state curate da Orchidea, da Mantova.

Le premiate della serata: – Miss Over Baby: Stefania Grossi di Vigevano, 30 anni – Miss Over Anta: Amelia Santelli da Ozzano Emilia, 42 anni – Miss Over 50 2013: Lorena Pavarini da Mantova, 51 anni – Miss Over…Issima: Jolanda Maggio, 61 anni Alessandra Cerri, 48 anni da Viareggio, ha ricevuto una fascia speciale dedicata al gusto e al make up.

La regia della serata è stata curata da Francesco Ricci. Fotografi Claudio Bianchi e Corrado Corradi. Fra il pubblico anche il primo cittadino di Mantova, il sindaco Nicola Sodano. Una serata esaltante nella sua complessità, che ha messo ancora una volta in evidenza il valore del format studiato dal patron Elio Pari e dallo staff della MissOver 50, che ha celebrato in passerella i 21 anni della manifestazione nata proprio il 21 gennaio.

Ancora grande successo per la sfilata nella sfilata, Intimamente MissOver, che ha celebrato il centenario della seta e del reggiseno con una sfilata in lingerie delle finaliste dell’edizione mantovana delle selezioni del Concorso Internazionale di bellezza Miss Over.

Nessun Commento


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Spiacente, i commenti sono chiusi.


 mondosalento.com