header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

Cesena, stranieri picchiano selvaggiamente e rapinano connazionali

Due stranieri sono stati arrestati, per rapina e lesioni volontarie in concorso, da personale del Commissariato di P.S. di Cesena, in servizio di “Volante”, intervenuto nella zona della stazione ferroviaria della città.

A seguito di segnalazione di lite tra stranieri, giunta al “113”, gli operatori hanno rintracciato e identificato cinque individui di nazionalità rumena, tre dei quali chiaramente ubriachi. Poco dopo, i poliziotti hanno ricevuto segnalazione che altri due stranieri, che si trovavano anch’essi nei pressi della stazione ferroviaria, stavano ricevendo le prime cure mediche, dopo essere stati aggrediti e pesantemente percossi.

Uno dei due, ancora cosciente, è riuscito ad indicare con certezza, come uno dei responsabili dell’aggressione, uno dei fermati poco prima dalla pattuglia. L’aggredito, al quale sono stati diagnosticati lesione guaribili in giorni 30 s.c., ha inoltre denunciato ai poliziotti di essere stato inoltre rapinato del telefono cellulare, rinvenuto addosso ad un altro degli stessi fermati. Il secondo aggredito invece, a causa della gravità delle lesioni riportate, è stato ricoverato presso il locale Ospedale in prognosi riservata.

Per tale motivo due dei cinque stranieri, rispettivamente un 51enne ed un 42enne, sono stati arrestati e condotti in carcere, a Forlì, ove attualmente si trovano a disposizione dell’A.G.

Nessun Commento


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Spiacente, i commenti sono chiusi.


 mondosalento.com