header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

Bologna: Picchiano un negoziante per tre bottiglie di birra

Ieri sera sono entrati, già ubriachi, in un negozio di generi alimentari pretendendo dal proprietario delle bevande alcoliche e nonostante fossero stati avvertiti di non poterne usufruire per una disposizione emessa dal Comune che ne vieta la vendita dopo le ore 22:00 dal banco frigo hanno prelevato tre bottiglie di birra e senza alcun motivo hanno minacciato e sferrato un violento schiaffo al volto del titolare facendolo cadere verso la parete del negozio.   Sono quindi usciti dal locale con le tre birre ed un pacchetto di patatine senza averle pagate, per poi inveire con calci e pugni contro la saracinesca dell’attività, che nel frattempo era stata abbassata dai proprietari per timore che questi uomini potessero rientrare, danneggiando lo specchio posto a ridosso.   A finire in manette per rapina aggravata in concorso e resistenza a Pubblico Ufficiale visto il loro atteggiamento per nulla collaborativo tre cittadini moldavi del 1982, 1991 e 1981.   I tre uomini sono stati anche deferiti dai poliziotti per i reati di danneggiamento ed oltraggio a Pubblico Ufficiale.

Nessun Commento


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Spiacente, i commenti sono chiusi.


 mondosalento.com