header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

BANCA MONTE DEI PASCHI DI SIENA E CARTASI, ACCORDO STRATEGICO PER IL RILANCIO DEL BUSINESS MONETICA

L’intesa, la prima in Italia di questo genere, consente all’istituto senese di diventare il quarto operatore per numero di carte emesse (circa 3,3 milioni) sul mercato nazionale
Banca Monte dei Paschi di Siena e CartaSi hanno sottoscritto un accordo di partnership industriale nel settore della monetica. L’accordo, il primo in Italia di questo genere, permette a Banca Mps di raggiungere uno degli obiettivi previsti dal piano industriale, in un’ottica di rafforzamento dei ricavi attraverso più servizi e maggiore efficienza operativa.

L’accordo siglato consente a Banca Mps di potenziare ulteriormente la gamma di offerta di prodotti, in termini di innovazione e sicurezza e di migliorare, nel tempo, la qualità dei servizi alla propria clientela. Questo sfruttando, inoltre, una piattaforma di emissione e accettazione tra le più evolute sul mercato. L’istituto senese, a seguito dell’intesa, risulterà quindi il quarto operatore (con circa 3,3 milioni di plastiche) per numero di carte emesse sul mercato italiano. L’accordo, del resto, si inserisce in un contesto ben delineato. A fronte della crescente diffusione della “moneta elettronica”, la domanda dei servizi di pagamento in Italia è destinata ad aumentare sensibilmente nei prossimi anni e, anche  per queste ragioni, Banca Mps ha identificato nella monetica una componente core del proprio business. L’obiettivo sarà  puntare così ad un modello distintivo che massimizzi le economie di scopo e di scala tramite le sinergie derivanti dalla soluzione di partnership industriale, come quella individuata con CartaSi. Il lancio della nuova offerta di carte di credito e dei nuovi servizi di accettazione di pagamento targati Banca Monte dei Paschi di Siena sarà realizzata entro il primo trimestre 2013.

In virtù dell’accordo stipulato, Banca Monte dei Paschi di Siena  diventerà  emittente diretto delle carte di pagamento distribuite e definirà le strategie di prodotto, marketing e distribuzione, avvalendosi delle attività operative in white label servicing affidate a CartaSi sia per l’issuing delle carte di credito che per l’acquiring delle carte di credito e debito internazionale.

In Puglia Banca Monte dei Paschi di Siena è articolata su 178 sportelli, 8 Direzioni Territoriali Mercato. I centri “Corporate” dedicati alle aziende operanti nella Regione sono 7 : Foggia e 1 Enti ; Bari con 2 Centri PMI e 1 Enti ; BAT con 1 Centro PMI; Lecce con 1 Centro PMI e 1 Enti; Taranto con 1 Centro PMI; Brindisi con 1 Centro PMI per un totale di 38 specialisti a disposizione delle piccole e medie imprese pugliesi. I centri “Private” operanti nella Regione sono 5 : Foggia,Lecce,Taranto,e 2 a Bari.

Banca Monte dei Paschi di Siena, nata nel 1472, è ritenuta la più antica banca del mondo. E’ oggi a capo del terzo gruppo bancario italiano, con quote di mercato di rilievo in tutte le aree di business. Il Gruppo Montepaschi è attivo sull’intero territorio nazionale e sulle principali piazze internazionali, con un’operatività che spazia dall’attività bancaria tradizionale al Private Banking (fondi comuni d’investimento mobiliari, gestioni patrimoniali, fondi pensione e polizze vita), ed alla finanza d’impresa (project finance, merchant banking e consulenza finanziaria), con una particolare vocazione verso la clientela “famiglie” e le piccole e medie imprese. Con circa 33.000 dipendenti ed oltre 3000 filiali il Gruppo Montepaschi offre i propri servizi a più di 6 milioni di clienti.

Nessun Commento


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Spiacente, i commenti sono chiusi.


 mondosalento.com