header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

Al via giovedì prossimo “B2B Food & Beverage Bari”, l’iniziativa di UniCredit destinata alle PMI del Mezzogiorno interessate all’export in Russia e Polonia

Bari uno ‘speed date’ tra gli imprenditori meridionali e i buyer polacchi e russi

Si terrà giovedì 28 febbraio 2013, a partire dalle ore 9, nel salone Nicolaus dello Sheraton Nicolaus Hotel & Conference, “B2B Food & Beverage Bari”, l’iniziativa di UniCredit destinata alle PMI del Mezzogiorno del settore enogastronomico che desiderano aprirsi al mercato russo e polacco.

Il progetto “B2B Food & Beverage Bari” nasce dall’idea di favorire il processo di internazionalizzazione delle PMI delle regioni del Sud Italia (Puglia, Basilicata, Calabria e Campania) con l’obiettivo di promuovere l’esportazione di vini, formaggi, prodotti ortofrutticoli freschi e olio verso la Federazione Russa e la Polonia.

Durante la giornata, a cui prenderanno parte, tra gli altri, Felice Delle Femine, regional manager di Unicredit per il Sud Italia e Alessandro Laterza, presidente del consiglio di territorio Sud continentale di UniCredit, i  90 imprenditori pugliesi, lucani, calabresi e campani potranno incontrare i circa 30 buyer russi e polacchi secondo la modalità dello speed date, dunque con incontri di 25 minuti a rotazione nei quali dovranno riuscire a convincere gli interlocutori della qualità della propria offerta.

«Il nostro obiettivo – dichiara Felice Delle Femine, regional manager di Unicredit per il Sud Italia – è sostenere le imprese del Mezzogiorno sul fronte dell’export, che rappresenta una leva significativa per lo sviluppo di questi mercati e di questi territori. Con l’appuntamento di “B2B Food & Beverage Bari” UniCredit fornirà agli imprenditori pugliesi, lucani, calabresi e campani opportunità concrete per avviare importanti processi di internazionalizzazione sul mercato russo e polacco».

Nessun Commento


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Spiacente, i commenti sono chiusi.


 mondosalento.com