header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

La pallavolo pugliese si stringe nel ricordo di Federica De Luca e del piccolo Andrea in una settimana a loro dedicata dal 19 al 25 novembre

La pallavolo pugliese si stringerà in un grande cerchio unendosi virtualmente mano nella mano per un’intera settimana nel ricordo di Federica De Luca, arbitro nazionale di ruolo B, e del suo piccolo Andrea, scomparsi nel 2016 in una tragedia familiare. Il CR FIPAV Puglia ha indetto dallo scorso anno una settimana a loro dedicata nella quale, tra attività in campo ed extra campo, vengono trattate le tematiche relative alla violenza sulle donne proprio nei giorni in cui ricorre la “Giornata internazionale contro la violenza sulle donne” del 25 novembre.
Dal 19 al 25 novembre su tutti i campi pugliesi di ogni serie e categoria verrà osservato 1 minuto di silenzio e i capitani delle squadre, al momento del saluto iniziale, si scambieranno sotto rete un palloncino rosso, nei campionati territoriali, e una rosa bianca, nei campionati regionali. Ogni arbitro indosserà una maglia dedicata all’evento durante il protocollo di gara mentre i tecnici porteranno sul petto un fiocco rosso o una fascetta rosa sul braccio. Sui campi che prevedono la presenza di uno speaker sarà letto questo messaggio prima della gara: “Il 25 novembre è la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, giornata istituita nel 1999 dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite per dar voce e spazio ad un dramma di portata mondiale. La pallavolo, per un’intera settimana, si stringe nel ricordo di Federica De Luca, arbitro nazionale di pallavolo, e del suo piccolo Andrea, scomparsi nel 2016 in una tragedia familiare, affinché non si verifichi mai più nulla di simile”.
Per raccontare la settimana di Federica, tutti gli atleti, gli arbitri, i tecnici e gli appassionati sono invitati a pubblicare sui propri canali social i momenti di questa settimana con hashtag #ilvolleyperfedericaeandrea. Saranno raccolte, inoltre, foto, video, e documentazioni di ogni genere tramite invio wetransfer all’indirizzo redazione@fipavpugliamagazine.it.
Questi alcuni degli appuntamenti in programma:

– in data 21 novembre 2018, nella scuola elementare “Frascolla” di San Vito di Taranto, si terranno due incontri: la mattina con gli alunni della scuola stessa all’insegna del divertimento in onore del piccolo Andrea, anche al fine di avvicinare i più piccoli al mondo della pallavolo; una tavola rotonda nel pomeriggio alle ore 17.30 che vedrà, tra gli altri, l’intervento dello psichiatra responsabile del settore arbitrale pugliese, nonché arbitro di ruolo A, Giuseppe De Simeis. 
– in data 23 novembre 2018, il triangolare tra arbitri pugliesi che si svolgerà presso l’istituto polivalente statale “Don Quirico Punzi” di Cisternino dalle ore 17.00.
– in data 24 novembre 2018 (luogo da definire), si terrà un convegno con la partecipazione di Giuseppe De Simeis, Marco Braico, arbitro di serie A e scrittore nonché fondatore della Onlus “la festa dei limoni” e la partecipazione di un’operatrice del centro antiviolenza Alzaia.

Nessun Commento


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Spiacente, i commenti sono chiusi.


 mondosalento.com