header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

Il Sustainable EurAsiatic Tour: da Milano a Pechino un’avventura nel rispetto dell’ambiente

 10.000 km, 10 Paesi e 15 Città: viaggiare in modo sostenibile sarà il trend del futuro

Dopo quasi 40 giorni dalla partenza, si è ufficialmente concluso il Sustainable EurAsiatic Tour, un progetto che ha portato il travel blogger Giovanni Franco da Milano a Pechino impiegando esclusivamente mezzi di trasporto sostenibili. L’obiettivo era quello di dimostrare che non solo è possibile viaggiare in modo lento e sostenibile ma che questa tipologia di viaggio è in grado di regalare emozioni forti ed uniche.

Il Sustainable EurAsiatic Tour è ufficialmente partito il 23 Luglio da Milano per poi concludersi a Pechino il 26 Agosto, il tour ha percorso più di 10.000 km ed ha attraversato 10 paesi e 15 città provando non solo che attraversare Europa ed Asia in modo sostenibile è possibile ma che conviene anche dal punto di vista della salvaguardia ambientale:

  • Emissioni volo di linea Milano Pechino 0,60 ton di CO2
  • Emissioni del Sustainable EurAsiatic Tour 0,40 ton di CO2

Raggiungere Pechino da Milano utilizzando esclusivamente mezzi sostenibili consente quindi di risparmiare quasi il 35% di emissioni di CO2.

Dalle capitali Europee alle sconfinate foreste della Siberia passando per il deserto della Mongolia per poi terminare con la scalata della Grande Muraglia Cinese. Il Sustainable EurAsiatic Tour ha confermato che viaggiare non vuol dire solo spostarsi da un punto all’altro, ma anche conoscere ed apprezzare nuove culture, nuove persone e nuove usanze, mettendo da parte tutti i pregiudizi imparando a guardare il mondo da una prospettiva diversa e con molta curiosità.

Obiettivi quelli del tour, quindi, centrati in pieno. Anzi, grazie alla notevole copertura mediatica e sui social il Sustainable EurAsiatic Tour si è rivelato un successo oltre le più rosee aspettative, regalando nuova visibilità ed attenzione ad un settore ed a destinazioni sconosciute. Ma soprattutto, ai partners che hanno deciso di supportarlo.

Da ormai due anni Giovanni cerca di coniugare all’interno del suo blog GiovFranco.com le sue due più grandi passioni quella per i viaggi e quella per la fotografia. Cercando di sensibilizzare i lettori verso delle forme di turismo meno invadenti, smart e più sostenibili. Inoltre, il Sustainable EurAsiatic Tour non è il primo progetto del genere per il blogger, infatti nell’estate 2017 con il suo Sustainable European Tour Giovanni è riuscito ad attraversare con modalità simili e solo con mezzi sostenibili l’Europa, viaggiando da Istanbul a Parigi.

L’obiettivo finale? Attraversare il mondo usando solo mezzi di trasporto sostenibili.

Per concludere, ecco i principali numeri del tour:

  • 728 km percorsi
  • 8 Treni (7210 km)
  • 7 Autobus (2933 km)
  • 2 tratte in Autostop (585 km)
  • Più di 240 ore di viaggio (10 giorni)
  • 000 foto scattate
  • 5,3 ore di video
  • Più di 100 Post sui Social Media/Blog

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta utilizzando il modulo in fondo. Il trackback non è attualmente abilitato.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento

Devi eseguire il login per inviare un commento.


 mondosalento.com