header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

DIEGO DE SILVA IL 20 SETTEMBRE A TARANTO

Slitta l’incontro con lo scrittore napoletano. De Cataldo resta il 21 settembre

Cambia la data del secondo appuntamento con la rassegna Film e letteratura in biblioteca organizzata dalla Mostra del Cinema di Taranto. Il prossimo incontro, che vede come protagonista lo scrittore e sceneggiatore Diego De Silva, inizialmente previsto per venerdì 14 settembre, si terrà giovedì 20 settembre alle ore 18:00 nella biblioteca civica Acclavio di Taranto. Dopo il dibattito, alle ore 19:00, verrà visionato il film Dobbiamo parlare di cui De Silva è sceneggiatore insieme a Sergio Rubini con quest’ultimo che ne cura anche la regia.

Il giorno dopo, venerdì 21 settembre alle ore 18:00, la rassegna si chiuderà con il magistrato e scrittore tarantino Giancarlo De Cataldo. A seguire, spazio al film Suburra.

I dibattiti saranno moderati dal giornalista Ignazio Minerva e da Mimmo Mongelli e Alfredo Traversa, rispettivamente direttore e vice direttore artistico MCT.

MOTORI CALDI PER IL CONVEGNO “LE METAMORFOSI”. Intanto lo staff della MCT sta finalizzando i preparativi per il convegno “Le Metamorfosi” che si terrà martedì 18 settembre alle ore 18:00, sempre nella Biblioteca Acclavio di Taranto. Si parlerà del processo incessante di trasformazione del mondo e dell’umanità. A dibattere, prestigiosi relatori tra cui Diego Fusaro, filosofo,scrittore editorialista, docente dello IASSP di Milano, tra i più importanti studiosi dei giorni nostri. Mario Carparelli, vicepresidente del Centro Internazionale di Studi Vaniniani, Giuseppe Vinci, psicologo psicoterapeuta, Francesco Bellino, presidente della società italiana per la Bioetica. A coordinare il convegno l’autrice teatrale ed attrice Antonella Maddalena. Tutti gli eventi, che vedono la collaborazione della libreria Dickens di Taranto, sono ad ingresso gratuito.

Nessun Commento


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Spiacente, i commenti sono chiusi.


 mondosalento.com