header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

MERCATINO DEL GUSTO, ECCO LE TRE TAPPE DI AVVICINAMENTO

Presentati a Maglie i tre workshop che “porteranno” all’evento di agosto

Si è svolto questo pomeriggio, nella sala consiliare del Comune di Maglie, il convegno di presentazione dell’evento “Aspettando il Mercatino del Gusto 2018”, ideato dall’Associazione Mercatino del Gusto e promosso da Regione Puglia e Puglia Promozione nell’ambito del “Progetto di comunicazione digitale e brand identity della destinazione Puglia (business to consumer) 2018-2019” per il “Programma operativo Regionale FESR-FSE 2014 – 2020 “Attrattori culturali, naturali e turismo” Asse VI – Tutela dell’ambiente e promozione delle risorse naturali e culturali – Azione 6.8 Interventi per il riposizionamento competitivo delle destinazioni turistiche”.

“Aspettando il Mercatino del Gusto 2018” è il titolo di sintesi di una serie di incontri che precedono la XIX edizione del Mercatino del Gusto, con l’obiettivo di promuovere l’evento stesso e introdurre i visitatori ai temi della manifestazione enogastronomica che si svolgerà dal 1° al 5 agosto 2018, come da consuetudine, nell’incantevole centro storico di Maglie.

Nel corso del convegno di presentazione, cui hanno preso parte Ernesto Toma, Sindaco di Maglie, Debora Fusetti, Assessore al Turismo del Comune di Maglie, Salvatore Santese, Presidente Associazione Mercatino del Gusto, Michele Bruno, Ideatore del Mercatino del Gusto, sono state rivelate le date degli appuntamenti e le tematiche che saranno affrontate nei tre workshop di approfondimento, che uniranno località dell’Adriatico e dello Jonio per farle convergere, idealmente, nell’evento enogastronomico tanto atteso e rinomato della stagione estiva pugliese.

I tre workshop hanno un filo conduttore comune: quello di stabilire in che modo l’enogastronomia pugliese e prodotti della filiera agro-alimentare che identificano un territorio, possono incidere nell’incentivarne l’attrattività, rafforzarne la competitività e incrementare i flussi turistici.

In ogni incontro saranno approfondite tematiche diverse: il 17 giugno 2018, a San Cataldo (LE) presso il Lido York l’argomento sarà “L’enogastronomia: come rendere attrattivo un territorio”, il 23 giugno 2018, a Porto Cesareo (LE) presso il Lido Le Dune, si parlerà di “Eno-Puglia: Tipicità – Eccellenze vinicole pugliesi e degustazione guidata”. L’ultima tappa è fissata per il 30 giugno 2018, a Torre Pali – Salve (LE), presso il Lido Gold, per affrontare il tema “Gastronomia: tipicità – Eccellenze pugliesi e degustazione”.

Nei tre workshop di approfondimento interverranno, insieme a Michele Bruno e Salvatore Santese, Giacomo Mojoli, esperto in Design Thinking applicato al Food and Wine e i delegati degli stabilimenti balneari, partner dell’iniziativa

Le tre tappe costituiranno un importante motivo di incontro e di confronto in materia di “Eccellenze Enogastronomiche Pugliesi” e andranno ad arricchire il tema della nuova edizione del Mercatino del Gusto: il “Baratto delle idee e delle esperienze”, a tutto campo e all’insegna della multidisciplinarietà e dell’ibridazione dei saperi.

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta utilizzando il modulo in fondo. Il trackback non è attualmente abilitato.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento

Devi eseguire il login per inviare un commento.


 mondosalento.com