header photo

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

Dal 13 ottobre al 17 novembre 2012 (ore 20.15) Biblioteca Comunale “G. D’Addosio”, Capurso (Ba)

Terzo appuntamento per la terza edizione della Rassegna Cinematografica, inserita all’interno della programmazione delle attività culturali capursesi “Vivo d’Autunno”, promossa e organizzata dall’ Assessorato alle Politiche Giovanili, Culturali e per lo Sport e Marketing Territoriale del Comune di Capurso nella persona dell’Assessore Michele Laricchia“Le diversità” è il tema portante degli incontri del 2012, che vedono anche un significativo contributo delle scuole del comune di Capurso che daranno vita ad una “rassegna nella rassegna” con i cortometraggi dove i protagonisti sono gli stessi studenti.

Come ogni anno, la rassegna si terrà presso la Biblioteca Comunale di Capurso “G. D’Addosio”, via Madonna del Pozzo (all’interno dei giardini comunali).

Sabato 10 novembre (inizio ore 20.15) spetterà al film cult della stagione cinematografica italiana sottolineare il tema della rassegna: Terraferma, terza opera del regista Emanuele Crialese, con Filippo Pucillo, Donatella Finocchiaro, Mimmo Cuticchio e Beppe Fiorello.

In un’isola del Mare Nostrum, Filippo, un ventenne orfano di padre, vive con la madre Giulietta e il Nonno Ernesto, un vecchio e irriducibile pescatore che pratica la legge del mare. Durante una battuta di pesca, Filippo ed Ernesto salvano dall’annegamento una donna incinta e il suo bambino di pochi anni. In barba alla burocrazia e alla finanza, decidono di prendersi cura di loro, almeno fino a quando non avranno la forza di provvedere da soli al loro destino. Diviso tra la gestione di viziati vacanzieri e l’indigenza di una donna in fuga dalla guerra, Filippo cerca il suo centro e una terra finalmente ferma.

Il film sarà preceduto, come è consuetudine, dal cortometraggio Gli amici di Paolo, con la regia di Giuseppe Massarelli e a cura della scuola primaria “San Giovanni Bosco” di Capurso.

Tutti gli appuntamenti sono ad ingresso libero fino ad esaurimento posti.

Informazioni:m.laricchia@comune.capurso.bari.it;www.facebook.com/capurso.cultura

Le sinossi sono tratte, per stralcio, dalla banca dati di mymovies.it

Nessun Commento


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Spiacente, i commenti sono chiusi.


 mondosalento.com